MORTO ARONNE ANGHILERI,
DECANO DEL GIORNALISMO.
I FUNERALI A COLOGNO M.SE

foto by Gazzetta.it

foto by Gazzetta.it

MILANO – È venuto a mancare all’età di 87 anni Aronne Anghileri, ex atleta della Canottieri Lecco e storico riferimento per il nuoto italiano. Anghileri era ricoverato all’ospedale San Raffaele.

Firma de Il Giorno e della Gazzetta dello Sport, in quarant’anni di carriera si era guadagnato l’appellativo di ‘decano’. Nella città che gli diede i natali fu nuotatore e poi allenatore alla Canottieri, nella professione giornalistica, dopo la laurea in legge, acquisì competenze assolute nelle discipline del nuoto ma anche per pallanuoto, tuffi, scherma, sport invernali e canottaggio.

Raggiunta la pensione raccolse in un volume, “Alla ricerca del nuoto perduto”, un esauriente compendio della storia del nuoto italiano. Lo scorso novembre aveva donato il suo monumentale archivio alla Facoltà di scienze motorie dell’università di Verona.

foto by  Mondonuoto.it

foto by Mondonuoto.it

“Ora ci guarderà dall’alto, severo e onesto come sempre. Addio Aronne, e grazie per tanti anni di ramanzine a fin di bene” scrivono i suoi allievi alla Gazzetta dello Sport.

“Rigoroso e preciso, severo e puntuale, con la sua professionalità e grande passione è stato il principale giornalista italiano di nuoto” lo definisce la Federazione Italiana nuoto, per al quale curò la rivista ufficiale.

I funerali si terranno sabato 10 gennaio alle 10 del mattino nella parrocchia San Giuliano di Cologno Monzese.

 

 

 

Pubblicato in: Città, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati