MOSCHEA/IL PARROCO: “AZIONE POSITIVA, MA NON CI GUARDINO CON FASTIDIO NEI LORO PAESI”

CHIUSO PARROCOLECCO – “Il Vangelo dice di non fare agli altri ciò che non vorresti sia fatto a te. Vorrei che accadesse così anche con le comunità islamiche”. Don Adriano Bertocchi, parroco di Chiuso e Maggianico, esprime il suo pensiero riguardo l’acquisto del capannone di corso Bergamo da parte della comunità islamica.

“Non posso che vedere la positività di questa notizia, ma vorrei che anche loro non ci guardino con fastidio. È vero, nei paesi musulmani ci sono molte chiese, ma i problemi nascono dagli integralismi che si creano”.

Il sacerdote era andato nel centro culturale Assalam di Chiuso il giorno che erano state salutate per l’ultima volta le tre bambine assassinate dalle madre. “Ero stato invitato e sono stato contento di partecipare con loro. Ora inizierà il Ramadan, quando sarà terminato, se mi inviteranno, sarà felice di festeggiare con loro”.

 

 

 

Pubblicato in: Cultura, Religioni, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati