MULTE, INCIDENTI, TELECAMERE
E L’ARRESTO DI UN LATITANTE
IL 2015 DELLA POLIZIA LOCALE

POLIZIA LOCALE centrale OperativaLECCO – Multe, sequestri, ma anche la collaborazione per l’arresto di un pericoloso latitante in Brianza. La polizia locale di Lecco, nel corso del 2015, non si è fatta mancare nulla.

Sono stati 4.764 gli interventi richiesti. Sono calati i trattamenti sanitari obbligatori, dato che erano 78 nel 2014 e 59 nel 2015. Per quanti riguarda gli incidenti, i vigili hanno rilevato 387  sinistri, 154 con lesioni e uno mortale. “Abbiamo intensificato i servizi di controllo nelle strade dove ci sono stati più incidenti – spiega il comandante della Polizia locale Franco Morizio -. In particolare la strada con più  scontri è corso Emanuele Filiberto, seguita da via XI febbraio e da largo Caleotto. Dato interessante: non sono i giovani a causare incidenti, bensì le persone tra i  41 e i 50 anni”.

Lo scorso anno ci sono stati undici casi in guida in stato di ebbrezza, uno sotto stupefacenti e sei omissioni di soccorso. Sono state 37.631 violazioni al codice della strada. La mole delle multe non è di poco conto. Oltre 378mila euro sono stati incassati perché sanzioni degli anni precedenti, mentre un milione e 672mila euro sono arrivati con le contravvenzioni del 2015. Sono le Zone a traffico limitato a costare di più ai lecchesi. Multe diminuite in via Balicco, ma in aumento in piazza Lega Lombarda.

“Nel 2015 abbiamo intensificato gli incontri con gli anziani per garantire maggiore sicurezza – prosegue -. Ritengo che la finalità più importante sia quella di stare vicini al cittadini. Migliora il presidio del territorio grazie allo scudo di videosorveglianza funziona benissimo e controlliamo tutte le auto, collaborando anche con le altre forze di polizia. Grazie alle telecamere infatti abbiamo partecipato all’arrestato di un latitante, seguendo anche le auto dei parenti. Così i carabinieri di Monza hanno rintracciato il pericoloso criminale”.

QUI TUTTI I DATI SUL LAVORO DELLA POLIZIA LOCALE NEL 2015

 

Pubblicato in: Città, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati