NEL POMERIGGIO L’ESTREMO SALUTO A MARCO CARIBONI

CARIBONI FUNERAL2SUEGLIO – Si sono svolti oggi pomeriggio nella chiesa di San Martino Mont’Introzzo a Sueglio i funerali di Marco Cariboni, il 35enne originario di Dervio morto a fine gennaio a Zanzibar, in Tanzania, dove stava trascorrendo un periodo di vacanze con la moglie Monica Bazzi.

Cariboni, bancario, era notissimo per le molte attività – tra le quali quelle di corista. Massiccia dunque la partecipazione di amici e conoscenti oltre che di parenti oggi a Sueglio in occasione dell’ultimo saluto al giovane, prematuramente scomparso.

Hanno cantato, commossi, proprio i coristi del “Delphum” di Dervio del quale Cariboni era tenore. Lo ha ricordato il maestro Gianfranco Algarotti che ha rivolto pubbliche parole di gratitudine nei confronti dello sfortunato derviese.

CARIBONI FUNERAL1

Ha concelebrato la messa don Michele Crugnola con don Attilio Cantoni, don Rino Valente e il parroco di Varenna don Aldo Monga. E l’omelia è stata incentrata proprio su Marco “adesso”, affermando che Cariboni “non è morto ma soltanto passato alla vita eterna, alla vita piena a cui siamo stati tutti destinati, una vita non più segnata dalla tristezza e dal pianto”.

Cori e canti alpini hanno accompagnato la funzione fino al “Signore delle cime” all’uscita dalla chiesa del feretro che poi ha raggiunto Dervio, nel cui cimitero è stato sepolto il giovane bancario.
DALL’ARCHIVIO DI LECCONEWS:

CARIBONI MARCO FBTRAGEDIA A ZANZIBAR:
TROVATO MORTO 35ENNE DERVIESE

29/01/2014
DERVIO – Tragedia a Zanzibar. Marco Cariboni è stato trovato morto in acqua. L’uomo, 35 anni di Dervio, era nell’isola africana in vacanza …
Pubblicato in: Lago, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati