“NIDI GRATIS” IN LOMBARDIA:
DOMANDA DAL 18 SETTEMBRE,
I REQUISITI PER USUFRUIRNE

Riccardo_marianiLECCO – “Anche quest’anno Regione Lombardia ha messo in campo questa importante misura di sostegno alle famiglie e il Comune di Lecco è pronto, come già lo è stato in passato, a dare il suo personale supporto, perché questa iniziativa pensata per i nuclei famigliari produca i suoi effetti positivi anche sulla nostra comunità”. Commenta così l’assessore alle politiche sociali del Comune di Lecco Riccardo Mariani l’approvazione della misura prevista dalla giunta lombarda anche per l’anno 2017/2018.

I requisiti necessari per avere diritto al beneficio regionale spaziano dall’indicatore della situazione economica equivalente del nucleo famigliare, che deve essere inferiore o uguale a 20mila euro, alla situazione lavorativa dei genitori, che devono essere entrambi occupati o avere sottoscritto un Patto di servizio personalizzato e fruire di percorsi di politiche attive del lavoro. Mentre ai genitori con invalidità civile, non compatibile con lo svolgimento di una attività lavorativa, sono richiesti gli estremi attestanti.

I genitori dovranno essere inoltre entrambi residenti in Regione Lombardia e, nel caso di nuclei monogenitoriali, i requisiti dovranno essere posseduti dal solo genitore presente. Restano a carico delle famiglie beneficiarie i buoni pasto e i buoni orari.

Solo a partire dal 18 settembre 2017 e fino al 4 ottobre 2017 sarà possibile compilare la domanda per beneficiare della misura “Nidi gratis”. Per avere informazioni sulle modalità di iscrizione  e per problematiche tecniche occorre scrivere a siage@regione.lombardia.it oppure telefonare al numero 800 131 151.  La segreteria del servizio Infanzia resta ugualmente a disposizione al numero 0341 481225 dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 12.30.

 

 

Pubblicato in: politica, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati