NIENTE BOTTI A LECCO
NELLA NOTTE DI CAPODANNO.
LA GUIDA PER LA SICUREZZA

botti stopLECCO – Emesso il provvedimento pensato per i festeggiamenti di Capodanno e volto a prevenire eventuali episodi di disturbo alla quiete delle persone e alla loro incolumità, il danneggiamento di cose, monumenti e beni pubblici in genere, dovuti allo sparo di petardi o simili, nonché all’accensione di fuochi, e per garantire che le manifestazioni, programmate e spontanee, si svolgano nelle condizioni più idonee per la sicurezza generale. La consueta ordinanza sindacale vieta su tutto il territorio comunale, nei giorni 31 dicembre 2016 e 1 gennaio 2017, di usare o portare con sé nei luoghi pubblici o aperti al pubblico materiale esplodente, accendere fuochi, far esplodere petardi, castagnole e artifici esplodenti.

Accanto al divieto di cui sopra, la Direzione generale sicurezza, Protezione civile e Immigrazione di Regione Lombardia ha realizzato una guida sintetica rivolta agli addetti alla verifica del mercato, sia in fase di vendita dei prodotti pirotecnici, sia in fase di controllo dell’utilizzo da parte del consumatore finale. Si tratta di un volumetto che si pone l’obiettivo anche di fornire a tale consumatore un “codice di comportamento” che lo guidi a un utilizzo responsabile dei prodotti pirotecnici, al rispetto delle leggi e di conseguenza al rispetto dei diritti di tutti.

 

 

 

 

 

 

Pubblicato in: Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati