“NON PERDERE LA SPERANZA”. L’AVVOCATO SCRIVE AD AICHA,
LA MADRE KILLER DI ABBADIA

AICHA IMBERTILECCO – Pubblicata sull’edizione lecchese del quotidiano “Il Giorno” una accorata lettera scritta da Sonia Bova, l’avvocato difensore di Aicha Coulibaly – la 26enne ivoriana che ha ucciso con una forbiciata il figlio primogenito di appena tre anni la mattina del 25 ottobre 2013 ad Abbadia Lariana.

A breve distanza dalla condanna a 10 anni di internamento nell’ospedale psichiatrico giudiziario di Castiglione delle Stiviere, il legale esprime sentimenti di vicinanza ad Aicha e le chiede di non perdere la speranza: “Dio conosce la tua grande sofferenza, lui, al quale soltanto, tu devi rendere conto”.

LETTERA AVVOCATO AICHA

Pubblicato in: Lago, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati