NUDI IN VETTA AL CORNIZZOLO:
LA PROTESTA DI GREENPEACE
AL GRIDO DI “DETOX NOW”

greenpeace nudi cornizzolo 2CIVATE – Curiosa protesta inscenata da alcuni attivisti di Greenpeace Milano, che nella giornata di ieri sono saliti in vetta al Cornizzolo vestiti in modo “carnevalesco”, salvo poi spogliarsi completamente una volta giunti alla meta, coperti solo da uno striscione con lo slogan “Detox now!”. Il motivo è la denuncia della presenza di sostanze chimiche nocive per l’ambiente nei capi d’abbigliamento outdoor. L’iniziativa ha avuto luogo anche in svariate altre località italiane.

“Piuttosto che andare in montagna con abbigliamento contenente Pfc, abbiamo deciso di rimanere nudi far riflettere gli appassionati di montagna e sport all’aria aperta ma anche i vertici marchi più popolari del settore sulla necessità di non usare sostanze pericolose”, spiega afferma Giuseppe Ungherese, uno dei referenti dell’organizzazione. “È paradossale che quando indossiamo l’abbigliamento per le nostre attività in mezzo alla natura contribuiamo a contaminarla con sostanze pericolose. Con la protesta di oggi chiedono con forza di invertire la rotta e scegliere alternative più sicure”.

Foto da Facebook

 

 

Pubblicato in: Montagna, Civate, Ambiente, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati