NUOVI LAVORI ANAS SULLA 36
DAL 18 AL 31 OTTOBRE

LECCO – L’Anas ha comunicato che sulle Statali 36 “del lago di Como e dello Spluga” e 36 Racc (nuova Lecco-Ballabio) le limitazioni in orario notturno alla circolazione  saranno prorogate da domani e fino al 31 ottobre.

Limitatamente a brevi tratti funzionali alle lavorazioni, sulla SS36 verrà chiusa la carreggiata Nord dal km 44,000 (rampa di uscita direzione Isella-Civate) al km 50,800 (rampa d’immissione da Lecco via Fiandra) nella fascia oraria notturna ovvero dalle 21.00 alle 05.00, mentre la carreggiata Sud sarà chiusa dal km 55,600 (rampa di uscita per Lecco lungolago) al km 43,800 (rampa d’immissione da Civate) sempre nella fascia oraria notturna 21.00-05.00, nei territori comunali di Civate, Galbiate, Pescate e Lecco; sulla 36 Racc chiuso il tratto tra il km 0,000 e il km 9,015 nei territori comunali di Ballabio e Lecco tra le 21.30 e le 5.30.

Si tratta di completare i lavori di rifacimento dei giunti di dilatazione degli impalcati dei ponti situati sulle statali, opere che dovevano terminare domani 18 ottobre ma che a causa del maltempo devono essere prolungati; verrà impegnato notte sopo notte uno solo dei tre tratti interessati; per facilitare la circolazione stradale nei periodi di maggior traffico “non si procederà a istituire il divieto di transito lungo la statale 36 in carreggiata Nord nella notte tra venerdì e sabato e in carreggiata Sud nella notte tra domenica e lunedì.

 

 

Pubblicato in: Città, Hinterland, Ballabio, Valsassina, Lago, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati