OLGINATE “BELLISSIMA”, IL COMO PERÒ CONQUISTA I TRE PUNTI

como olginateseOLGINATE – La sconfitta di oggi pomeriggio dell’Olginatese a Como, fa malissimo. Perché ai punti non ci sta. Ma il campo parla e ha detto altro: ovvero una gara pressoché perfetta dei bianconeri, occasioni gettate al vento e un errore fatale. Tutto il resto conta poco. Se non per la consapevolezza di essere squadra. Con dei limiti, ma squadra vera.

Il Como parte forte, ma trova un’eccellente Iali che neutralizza le conclusioni dirette nello specchio della porta. Poi la carica lariana si esaurisce e scende in campo la velocità dei bianconeri che sfiorano il gol con Valenta, prendono un palo con Caputo e vanno vicino al vantaggio anche con Callone anticipato all’ultimo di testa. I padroni di casa recriminano per un’entrata sospetta di Fabiani in recupero disperato, ma efficace.

canalini-olginatese-640x360Nel secondo tempo l’Olginatese è ancora più pericolosa e dopo dieci minuti riesce a sprecare un’occasione colossale due contro zero con Canalini che sbaglia il controllo davanti al portiere avversario permettendogli il recupero. La legge del calcio è sempre la stessa.

Il Como prova a mettere la testa fuori dalla propria metà campo, Iali prima ci mette una pezza (e che pezza) su un tiro a giro, poi però sbaglia il tempo dell’uscita e si fa infilare di testa da Cicconi: 1-0. I bianconeri non crollano, ripartono. Menegazzo tira in bocca al portiere. Le punizioni di Canalini non pungono. Caputo va giù in area, ma per l’arbitro è tutto regolare. E arriva il triplice fischio.

Finisce 1-0 per il Como nonostante una grande prova di squadra dell’Olginatese.

COMO-OLGINATESE 1-0
MARCATORE:
25′ st Cicconi

COMO: Kucich; Anelli (dal 17′ st Cicconi), Adobati, Bartoli (dal 5′ st Bova); Morelli (dal 35′ st Loreto), Gentile, Molino, Bovolon, Di Jenno (dal 44′ st Zukic); Bradaschia, Fusi (dal 5′ st Gobbi). All. Andreucci.

OLGINATESE: Iali; Fabiani, Carlone, Calloni (dal 33′ st Mangiarotti); Menegazzo, Lacchini (dal 44′ st Nasatti), Tchetchoua (dal 47′ st Frigerio), Valenta, Caputo; Canalini (dal 39′ st N’Guessan), Tremolada. All. Arioli.

ARBITRO: Grasso di Acireale
AMMONITI: Anelli, Gentile, Bradaschia, Bovolon, Adobati (C), Calloni, Canalini (O)
ESPULSI: 21′ st Andreucci (C), 39′ st Barcellandi (team manager Como)

 

Pubblicato in: Olginate, Città, Hinterland, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati