OLGINATE, ENTRA IN CASERMA
E AGGREDISCE I CARABINIERI
ARRESTATO 28ENNE DI GALBIATE

carabinieri-manette-arrestoOLGINATE – Arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri della stazione di Olginate hanno fermato C.M., 28enne residente a Galbiate, titolare di precedenti di polizia.

Il giovane, verso le 16, in evidente stato di alterazione dovuto ad abuso di bevande alcoliche, si è presentato in caserma chiedendo di parlare con il militare di servizio. Una volta all’interno della sede, senza alcun motivo, è improvvisamente andato in escandescenza, cominciando a colpire alcune suppellettili, fino a quando è stato bloccato e posto in sicurezza dai militari presenti, che nella circostanza hanno riportato anche lievi lesioni. A quel punto l’uomo è stato dichiarato in stato di arresto.

Sottoposto a perquisizione personale è stato anche trovato in possesso di 1,2 grammi di cocaina, motivo per il quale è stato segnalato alla competente autorità amministrativa come assuntore.

Trattenuto all’interno delle camere di sicurezza della Compagnia di Merate, questa mattina il 28enne è stato sottoposto a giudizio con rito direttissimo, al termine del quale è stato condannato alla pena di un anno e quattro mesi di reclusione e sottoposto alla misura dell’obbligo di firma alla stazione dei carabinieri di Olginate tre volte alla settimana.

 

Pubblicato in: Hinterland, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati