OLGINATESE: PARI IN TRASFERTA
2-2 CON LA FOLGORE CARATESE

Roberto Ronchetti OlginateseCARATE BRIANZA  (MONZA E BRIANZA) – Due volte sotto e due volte pari. L’Olginatese torna da Carate Brianza con un punto (2-2) grazie alle reti di Davide Mazzini e Mario Rebecchi che hanno impedito il sorpasso in classifica ad opera della Folgore Caratese. Buon punto anche se nel finale i bianconeri hanno accarezzato il sogno di centrare l’intera posta in palio.

La partenza è di quelle che possono tagliare le gambe. Punizione di Santonocito, deviazione di schiena di Arioli e padroni di casa in vantaggio: 1-0. I bianconeri barcollano e scoprono il fianco ai brianzoli. Poi però arriva il pari a metà della prima frazione con un cross di Rossi, colpo di testa di Ronchetti e appoggio in rete di Mazzini: 1-1. Sul finale di tempo però la Folgore è di nuovo avanti: ripartenza a centrocampo, difesa ospite scoperta, cross e primo gol italiano per Strihavka che di testa appoggia in rete: 2-1.

Nella ripresa mister Corti (out per squalifica) risistema le cose e la squadra cresce di gioco e intensità anche grazie al cambio di modulo. Così (nonostante alcuni pericoli sventati all’ultimo istante dalla retroguardia bianconera) arriva anche il pari. Mazzini si incunea in area, viene steso ed è rigore. Sul dischetto ci va Rebecchi che non sbaglia: 2-2. Le occasioni non mancano da una parte e dall’altra, ma il risultato non cambia fino al triplice fischio.

FOLGORE CARATESE – OLGINATESE 2-2

MARCATORI: 13′ pt Santonocito (FC), 26′ pt Mazzini (O), 42′ pt Strihavka (FC), 35′ st Rebecchi (O) rig.

FOLGORE CARATESE: Martinez, Gandini, Larese, D’Errico, Perego, Concina, Laraia (dal 19′ st Fronda), Moreo, Strihavka, Santonocito, Cesana (dal 41′ st Usardi). All Banchieri.

OLGINATESE: Celeste, Manta, Menegazzo, Mara (dal 9′ st Rebecchi), Ronchetti, Calò (dal 38′ st Corti), Nasatti, Arioli, Mazzini, Rossi (dal 19′ st Piantoni), Aquaro. All. Varaldi

ARBITRO: Milana di Trapani.

AMMONITI: Gandini (FC), Nasatti, Rossi, Rebecchi, Ronchetti (O)

 

Pubblicato in: Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati