OLGINATESE SUPERGIOVANE:
VINCE LA SPECIALE CLASSIFICA
E CONQUISTA 25MILA EURO

Gianluca Maresi Olginatese 02OLGINATE – Ancora una volta l’Olginatese vince il campionato della squadra più giovane del girone di serie D. Per il secondo anno consecutivo i bianconeri hanno centrato il primo posto finale guadagnandosi l’onore di essere la società che ha investito di più e meglio nel proprio settore giovanile, e portandosi a casa un assegno di 25mila euro come premio dalla Lega Nazionale Dilettanti.

“La differenza – racconta il presidente Flavio Redaelli – l’hanno fatta i ragazzi provenienti dal nostro settore giovanile. Questi danno il doppio dei punti dei giovani pescati in altre società. Avendone noi tanti in rosa e soprattutto titolari, siamo riusciti a dominare su tutte le altre società, escluso il Pontisola, un’altra grande società per quanto riguarda la valorizzazione dei propri atleti. Complimenti anche a loro per il secondo posto”.

“Vincere due anni consecutivamente questa classifica – continua il presidente – dimostra che non siamo un bluff. Da quando esiste il progetto “Giovani D Valore” abbiamo centrato un terzo, un secondo e due primi posti. Il nostro lavoro è questo. Promuovere il calcio giovanile e spingerlo fino alle soglie della prima squadra dove i più fortunati avranno l’opportunità di cimentarsi in un campionato così difficile come la serie D. E magari fare un altro grande salto come proprio in questi giorni sono riusciti a fare Armand Rada e Alessandro Minelli che grazie alla vetrina della serie D si sono guadagnati un ingaggio con l’Inter.

Per capire meglio il trionfo bianconero, ecco nel dettaglio la classifica finale che sancisce il successo dell’Olginatese:

OLGINATESE 3250
Pontisola 2625
Pro Sesto 1533
Caratese 1436
Sondrio 1429
Grumellese 1424
Varesina 1224
Bustese 1127
Mapellobonate 1059
Fiorenzuola 1021
Ciliverghe 958
Monza 948
Virtus Bergamo 809
Caravaggio 765
Lecco 713
Inveruno 598
Seregno 591
Piacenza 562
Ciserano 499
Pergolettese 403

Alberto Corti OlginateseMa la classifica si fa ancora più interessante se si prende in considerazione l’intero panorama nazionale. L’Olginatese è seconda assoluta preceduta soltanto dal Montebelluna (Girone C).

Ecco qui il confronto:

Girone C Montebelluna 3275
GIRONE B OLGINATESE 3250
Girone E Vivialtotevere 3215
Girone I Vigor Lamezia 2801
Girone D Bellaria 2206
Girone F Amiternina 2136
Girone G Ostiamare 2061
Girone A Aqui 2047
Girone H Aprilia 1691

Attenzione però. L’impresa dell’Olginatese diventa ancora più impressionante se si calcola l’attuale posizione in classifica delle squadre a poche giornate dal termine. L’Olginatese è salva con 49 punti. Così come l’Ostiamare con 42. Tutte le altre vincitrici di girone invece sono invischiate in zona retrocessione se non addirittura retrocesse. Il Montebelluna è settultimo a un solo punto dai play out. Vivialtotevere, Bellaria e Aqui sono terzultimi. Amiternina e Aprilia penultime. Vigro Lamezia ultimo. In altre parole, nessuno, in tutta Italia, ha saputo conciliare gioventù e risultati come l’Olginatese.

 

 

Pubblicato in: Giovani, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati