OPEN DAY SILEA/OCCASIONE
PER CONOSCERE DA VICINO
LA SORTE DEI NOSTRI RIFIUTI

open-day-silea-2016-2VALMADRERA – Visite agli impianti di Valmadrera e Annone e laboratori didattici per i bambini. 

Torna il prossimo sabato 16 settembre l’Open Day di Silea, la società partecipata da tutti i Comuni della provincia di Lecco che si occupa della gestione integrata del ciclo dei rifiuti.

A partire dalle 9 e per tutta la giornata sarà possibile per tutti i cittadini visitare il termoutilizzatore di Valmadrera e l’impianto di compostaggio di Annone Brianza, accompagnati da tecnici operatori dell’azienda. In particolare le visite all’impianto di Valmadrera proseguiranno tutto il giorno, a gruppi, dalle 9 alle 17 (anche in caso di maltempo); le visite all’impianto di compostaggio di Annone Brianza si terranno ad orari prefissati (9 – 11 – 14,30 – 16). A Valmadrera saranno organizzate per tutta la giornata attività didattiche per i bambini con materiale di recupero.

open day silea laboratori“Come è ormai tradizione consolidata per la nostra Società, anche quest’anno organizziamo il nostro Open Day, una manifestazione che da sempre riscuote particolare interesse nella popolazione. – spiega il presidente di Silea, Mauro Colombo – È un evento all’insegna della politica di trasparenza che caratterizza Silea e si inserisce nel solco del grande impegno nell’ambito della informazione e formazione verso il pubblico, con una particolare attenzione ai più piccoli. In particolare i visitatori hanno l’opportunità di vedere direttamente i nostri impianti, scoprire le tecnologie che vengono impiegate per il recupero energetico dei rifiuti non riciclabili e per la trasformazione della frazione organica in compost per l’agricoltura, prendere visione dei metodi impiegati per l’abbattimento e il monitoraggio costante delle emissioni, rivolgere domande e chiedere approfondimenti ai nostri tecnici ed operatori”.

“Nei giorni scorsi, abbiamo anche proceduto all’avvio della Linea 1 del nostro impianto di Valmadrera, che era stato fermato dopo l’incendio alla centralina del sistema monitoraggio emissioni. – conclude il presidente Colombo – Così, dopo che il 16 agosto era stata riattivata la Linea 3, in anticipo ancora una volta sui tempi previsti e grazie alla collaborazione indispensabile di maestranze e fornitori, abbiamo potuto rimettere in funzione anche questa seconda linea”.

 

Pubblicato in: Valmadrera, Ambiente, Annone, Hinterland, Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati