PALAZZO GHISLANZONI, ANCORA DESERTA L’ASTA PUBBLICA:
ADESSO SI PASSA ALLA PERMUTA

VIA ROMA 51

LECCO – Il Comune di Lecco informa che non sono pervenute offerte per la vendita tramite asta pubblica di Palazzo Ghislanzoni, fabbricato storico in via Roma 51. “Il mancato introito della somma prevista comporterà nuove gravissime difficoltà per il bilancio comunale 2013, con particolare riferimento al rispetto del Patto di stabilità, rendendo

inevitabili ulteriori pesanti tagli alla spesa corrente a poche settimane dalla fine dell’anno. Inoltre sarà messo in forte difficoltà anche il finanziamento di alcune opere e interventi che si prevedeva di avviare con i proventi della cessione”.

Dopo la prima gara andata deserta ai primi di agosto, il Consiglio Comunale aveva deliberato di ridurre l’importo a base d’asta a 3.400.000 euro rispetto alla cifra a base di gara iniziale di 3.980.000 euro.

Il consiglio comunale ha disposto altresì che non vi sarà più alcun ulteriore tentativo di vendita e che l’immobile di Via Roma n. 51 (peraltro privo dei requisiti di agibilità) potrà diventare oggetto di permuta con altri immobili della Pubblica Amministrazione, oppure essere posto come corrispettivo per la realizzazione di opere.

 

Pubblicato in: News

Condividi questo articolo

Articoli recenti