LECCO/PARCHEGGI PUBBLICI.
IL COMUNE ANNULLA
LA PROCEDURA DI AFFIDAMENTO

LECCO – Il Comune di Lecco ha deciso il colpo di spugna sulla precedente gara di affidamento della gestione dei pacheggi pubblici, dopo lo stop ricevuto dal Tar della Lombardia il 18 giusgno scorso, quando il tribunale amministrativo si era espresso sul ricorso presentato da LineeLecco, società comunale che in proroga ha gestito fino adesso ha gestito i pagamenti delle soste nelle linee blu.

L’annuncio è di oggi attraverso un comunicato stampa inviato in serata.
In relazione alla procedura aperta per l’affidamento della concessione di servizio relativa al parcheggio a pagamento su aree pubbliche o di uso pubblico, con determinazione n. 862 del 19 novembre 2015 è stato disposto l’annullamento degli atti afferenti la procedura di gara.

L’atto è consultabile in albo pretorio al seguente collegamento: https://sol.lc-card.it/urbi/progs/urp/ur1ME001.sto?StwEvent=102&DB_NAME=n200574&IdMePubblica=8398&Archivio=

Stante la prevista pronuncia del TAR, l’amministrazione comunale ha optato per questa scelta con lo scopo di accelerare i tempi di un nuovo affidamento e dunque ottimizzare le politiche di gestione dei parcheggi pubblici. L’affidamento temporaneo della gestione a Linee Lecco terminerà il 31 marzo 2016.

Dal nostro archivio
parcheggi_blu_auto

PARCHEGGI LECCO/IL TAR
CONFERMA LA SOSPENSIONE.
BRIVIO “I TRASPORTI PRIORITÀ”

BANDO PARCHEGGI DI LECCO,
LINEELECCO RICORRE AL TAR
CHE SOSPENDE LA GARA

 

Pubblicato in: Città, Economia, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati