PASTURESE MORÌ A 83 ANNI,
ASSOLTO L’INFERMIERE
DEL ‘MANZONI’ DI LECCO

ospedale manzoni park 2 - CopiaPASTURO – Assolto oggi in tribunale a Lecco – dopo una lunga vicenda processuale – T. J., l’infermiere professionale di una cooperativa al servizio dell’Azienda Ospedaliera lecchese accusato di omicidio colposo, per il decesso di un anziano di 83 anni di Pasturo morto nel 2013 per i postumi di una polmonite che sarebbe stata – secondo le accuse – conseguenza di una perforazione intestinale a sua volta…
.

> L’ARTICOLO COMPLETO su Valsassinanews il quotidiano on line della Valsassina

Pubblicato in: lavoro, Valsassina, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati