“PENSAVAMO FOSSI MORTO”
E SCOPPIA UN CASO
PER LO (STUPIDO) SCHERZO

COLICO – Una vicenda che ha dell’incredibile. Uno scherzo di cattivo gusto sta diventando una moda. E da giorni, nei paesi dell’Alto Lago, non si parla d’altro. La morte trasformata in barzelletta di pessimo gusto: ad essere dichiarate decedute, persone vive e vegete che si trovano affissi fuori dal proprio portone di casa o su qualche muro del paese un annuncio funebre con tanto di fotografia.

> I PARTICOLARI SONO SU LARIO NEWS

Dubino-680x300

 

 

 

Pubblicato in: Giovani, Lago, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati