PESCA/A PUSIANO IN ARRIVO
COMPETIZIONI NAZIONALI
DI CARPFISHING E SPINNING

Diego Biella con Mauro Minnito1PUSIANO – In occasione dell’edizione 2016 del Carpitaly, al quale Egirent ha partecipato con un proprio stand al fine di promuovere servizi e potenzialità del Lago di Pusiano, il Responsabile della Gestione dei Diritti di Pesca e Navigazione, Diego Biella, ha avuto modo di incontrare i vertici italiani della Fipsas, la Federazione italiana pesca sportiva ed attività subacquee, fra cui Maurizio Natucci, Presidente del Settore Acque Interne Fipsas.

Un lungo incontro all’insegna della cordialità durante il quale Egirent ha avuto modo di ricevere i complimenti per la Gestione del Lago Pusiano e per l’opera di risanamento e promozione compiuta dal 2012 ad oggi. Proprio alla luce di questo lavoro, Pusiano si è candidato per ospitare eventi di rilevanza nazionale per la pesca spinning o carpfishing oltre a quelli già calendarizzati per il 2016. Infatti, il prossimo 12 giugno il Lago Pusiano ospiterà la prova finale del Campionato Italiano a Coppie di Pesca ai Predatori con esche Artificiali, una settimana più tardi (19 giugno) sarà la volta della prova finale del Campionato Italiano Coppie Bass Fishing da Natante categoria M/E.

La richiesta avanzata da Egirent è stata accolta dalla Fipsas ed in particolare da Mauro Minnito, commissario tecnico della Nazionale italiana di Carpfishing, che col suo staff di collaboratori effettuerà nei prossimi giorni un sopralluogo sul Lago per valutare la probabile ipotesi di effettuare uno stage della Nazionale in vista delle competizioni internazionali.  A Egirent, da parte dei Responsabili del Settore Spinning ed in modo particolare dal ct della Nazionale Italiana di Spinning, Marco Iseppi, è stato chiesto di proseguire anche nella promozione dello spinning e proprio Pusiano nelle prossime stagioni agonistiche accoglierà gare di livello nazionale vista la particolarità del bacino lacustre e l’abbondante pescosità di queste acque.

“L’impegno di Egirent nel rilancio del Lago Pusiano viene riconosciuto anche dagli organi federali e dalla Fipsas – sottolinea Diego Biella – e questo è davvero un importante riconoscimento per il lavoro che il nostro staff svolge quotidianamente sul Lago. Ogni anno migliaia di pescatori, italiani e stranieri, scelgono Pusiano per le loro sessioni, per allenarsi in vista di gare sportive o semplicemente per trascorrere piacevolmente il tempo dedicato alla pesca. Dopo tre anni di lavoro, ci è sembrato giusto avanzare la nostra candidatura per accogliere ed ospitare manifestazioni di assoluto rilievo, che possano dare a Pusiano il lustro che ormai merita. Un ringraziamento particolare va al ct della Nazionale Italiana di Carpfishing, Mauro Minnito, per l’ascolto che ci ha voluto offrire e per l’impegno a visitare quanto prima Pusiano per valutare un’importante collaborazione per i prossimi mesi”.

 

 

Pubblicato in: Hinterland, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati