PESCATE: PARCO GIOCHI CHIUSO
10 GIORNI PER… MALEDUCAZIONE

pescate maleducatiPESCATE – Il parco giochi chiude per… maleducazione. Il sindaco di Pescate Dante De Capitani, dopo aver fatto un sopralluogo, ha deciso di vietare l’accesso all’area.

“L’avevo già detto nei mesi scorsi – spiega -: la prossima volta che trovo un parco sporco lo chiudo. E con un’ordinanza ho chiuso il parchetto Marco, l’area gioco bimbi del parco Torrette. Un provvedimento che nessuno ha mai posto in essere ma che oggi ho messo in atto, per sensibilizzare gli utenti dei parchi che non sono tutti di Pescate, anzi. Quelli che scambiano i parchi di Pescate per la loro discarica PESCATE (LECCO) = INSEDIAMENTO DEL CONSIGLIO COMUNALE : NELLA FOTO LA GIUNTA COMUNALEpersonale, oggi e in futuro  li troveranno chiusi e transennati, e andranno ad insozzare da un’altra parte”.

“E quelli – prosegue De Capitani – che invece utilizzano le aree gioco correttamente acquisiranno la consapevolezza che, come in tutte le cose, i comportamenti sbagliati di qualcuno vanno poi a penalizzare tutti, e magari guarderanno con occhi diversi chi sporca e insudicia anche alla luce del sole. L’area giochi, opportunamente transennata, resterà chiusa fino a lunedì prossimo 24 luglio”.

 

 

Pubblicato in: Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati