PESCATE, GIÀ TEMPO DI ELEZIONI:
DE CAPITANI SI RICANDIDA
AVRÀ CONTRO L’EX VALSECCHI?

pescate dante de capitaniPESCATE – “Pescate. Sì. Ci riprovo”. Con quattro parole il sindaco Dante De Capitani ha di fatto aperto la campagna elettorale per le Comunali che si terranno fra qualche mese. Il primo cittadino si ricandiderà al ruolo che ricopre dal 2011. “Proseguiremo con il lavoro dell’attuale lista, Pescate per le libertà – racconta De Capitani – sarà ancora un gruppo che si ispirerà ai valori di centrodestra e ci saranno ancora diversi esponenti dell’attuale giunta. Ovviamente sarà integrata da volti nuovi”.

Il sindaco è noto per le sue battaglie. Come la guerra dei ponti, in cui ha protestato più volte per il cambio di viabilità sul ponte Azzone Visconti. O anche i controlli serali insieme agli agenti della polizia locale, ma pure l’istituzione a ogni costo di cinque ordini scolastici e il rifiuto di accogliere profughi sul territorio pescatese.

Non c’è ancora l’ufficialità, ma l’avversario dovrebbe essere Enrico Valsecchi, già sindaco dal 2001 al 2011, titolare della tabaccheria di Lecco dove due anni fa erano stati vinti cinque milioni di euro alla Lotteria Italia.

Pubblicato in: politica, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati