AL PIAN DELLE BETULLE
LA GRANDE GIORNATA DEGLI ALPINI DEL “MORBEGNO”

MARGNO – Ancora una volta è stato massiccio l’afflusso di penne nere e simpatizzanti in occasione del 54esimo anno di consacrazione della chiesetta votiva a forma di tenda, fortemente voluta dai militi del battaglione e realizzata al Pian delle Betulle.

Gli alpini del battaglione “Morbegno” pronunciarono un voto nel febbraio del 1941 in Albania, impegnandosi a costruire una chiesetta in memoria dei compagni andati avanti e in segno di riconoscenza alla Santa Vergine per chi avrebbe potuto rivedere i propri cari.

Il progetto rimase incompiuto fino al 1959 quando l’arcivescovo di Milano cardinal Montini – poi divenuto Papa Paolo VI – ne consacrò l’altare.

Le celebrazioni sono iniziate sabato sera con una fiaccolata organizzata dal Gruppo di Margno e Crandola Valsassina, domenica il clou con la partecipatissima Messa e momenti conviviali nella località ai piedi del Monte Cimone.

Di seguito la galleria fotografica della giornata di oggi (cliccare un paio di volte sulla singola immagine per vederla al meglio).

 

Pubblicato in: Religioni, Eventi, Valsassina, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati