PICCOLGINATE CENTRA IL 13
E CHIUDE L’ANDATA A +5
SULLA IMMEDIATA INSEGUITRICE

piccolginate volley (1)LECCO – La PiccOlginate chiude il girone di andata del campionato regionale di serie C centrando la tredicesima vittoria su altrettante partite, superando nel posticipo in trasferta il Volleypero per 3-1 (21-25, 25-21, 25-21, 25-23). Un posticipo più sofferto del previsto per le leoncine: il Volleypero, a detta del proprio staff, disputa una delle loro migliori partite, galvanizzata probabilmente dal fatto di trovarsi di fronte la capolista imbattuta, mentre le ragazze guidate da Roberto Tirelli e Igor Sersale, in una serata un po’ spenta, giocano decisamente sotto tono.

Nel primo set la Elevationshop.com PiccOlginate non riesce a prendere il largo, manca di intensità difensiva e di concentrazione perdendo più volte l’esiguo vantaggio accumulato e regalando con facilità alle avversarie la possibilità di riaggancio. Nel finale la squadra di casa allunga e si aggiudica il primo set grazie a due aces (complice il nastro) e due azioni corali di muro e difesa ben giocate. Nel secondo parziale si riparte con la stessa formazione: Colombo in palleggio, Bonacina opposto, Rainoldi e Lissoni di banda, Bottinelli e Conti al centro, Acquistapace libero. Purtroppo anche l’intensità di gioco sembra la stessa e si procede punto a punto come nel primo set. Tirelli fa scendere in campo Rocca su Rainoldi e Fusi su Bonacina e le due neo entrate sembrano dare la scossa giusta, che consente di pareggiare i conti.

Il terzo set vede le ospiti partire male: sull’8-15 arriva il secondo time-out chiamato da coach Tirelli che scuote letteralmente la squadra per provare a sbloccare una situazione difficile che si stava complicando. Un ulteriore cambio di formazione, Indoni per Conti, e finalmente le nostre ragazze sembrano giocare: il pieno recupero avviene sul 18 pari, il sorpasso è immediato, ormai le leoncine sono lanciate e si portano in vantaggio. Nella quarta frazione Rocca e compagne sembrano controllare a distanza le avversarie, che provano sul finale a prolungare la partita risalendo dal 24-19 al 24-23. A porre fine alle paure è la giovane Fusi che con grande sicurezza gioca un mani e fuori da 3 punti, che regala l’imbattibilità in tutto il girone d’andata, il +5 dalla seconda, il +7 sulla terza e il +9 sulla quarta in classifica.

piccolginate volley (2)

Il girone di ritorno si aprirà sabato prossimo, 28 gennaio, con la trasferta a Cislago (VA) sul campo del Vero Volley Mariano Dorelanbed Monza; fischio d’inizio alle ore 21.

Elevationshop.com PiccOlginate: Colombo 1, Bonacina 3, Bottinelli 7, Indoni 3, Rainoldi 7, Lissoni 11, Acquistapace 1 (L1), Fusi 10, Rocca 10, Conti 4. N.e.: Cara, Zucchi, Barbiero (L2). All.: Tirelli e Sersale.

“La tredicesima vittoria consecutiva ci consente di chiudere il girone di andata con +5 sulla seconda in classifica e denota sicuramente un ottimo segnale di partenza” commenta il coordinatore del progetto PiccOlginate Gionatan Menga. “Ho visto una squadra lavorare con costanza settimana dopo settimana, un gruppo crescere giorno dopo giorno. C’è ancora tanto da lavorare, siamo a metà strada e oggi non bisogna guardare solo ciò che è stato fatto. Passione e tenacia sono la nostra forza e il nostro valore aggiunto dimostrato più volte sul campo: guardiamo avanti per inseguire tutti gli obiettivi che ci siamo prefissati”.

Intanto lo scorso martedì 17 gennaio, per i sedicesimi di finale di Coppa Lombardia, la Elevationshop.com PiccOlginate ha sconfitto il Progetto Volley Caronno Varesino – Sumirago per 3-1 (25-17, 20-25, 25-10, 25-15), accedendo agli ottavi di finale in programma a febbraio.

 

 

 

Pubblicato in: Olginate, Città, Hinterland, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati