PIO GALLI: A CINQUE ANNI
DALLA MORTE DEL SINDACALISTA
“LECCO GLI DEDICHI UNA VIA”

Pio_GalliLECCO – Il 12 dicembre di 5 anni fa moriva Pio Galli. L’associazione a lui intitolata e la Camera del Lavoro di Lecco, che è dedicata a Pio Galli, ricordano con affetto la figura di un uomo che ha impegnato tanta parte della sua vita nel difendere le ragioni del mondo del lavoro stando sempre “da una parte sola”.

In una fase di grande difficoltà per le famiglie italiane, tra crisi, disoccupazione e precarietà, la storia e l’esempio di Pio Galli sono per noi un punto di riferimento importante per il nostro impegno politico e sindacale. 

Vogliamo ricordare di Pio Galli la sua capacità di rappresentare le esigenze ed i bisogni dei lavoratori e delle lavoratrici e di dare una prospettiva alle lotte per difendere i diritti delle persone più deboli.

Nel corso del 2016, e lo sarà sempre di più nel 2017, racconteremo nelle scuole del territorio, attraverso il film della sua vita, la storia delle lotte del movimento operaio della seconda metà del 900.

In questi giorni, infine, abbiamo sollecitato l’Amministrazione Comunale di Lecco a dare seguito ad una decisione assunta da tempo di dedicargli una via della città.

Anche in questo modo vogliamo ricordare Pio Galli ed il suo impegno di dirigente sindacale e politico del nostro Paese.

Un caro e affettuoso saluto alla sua compagna di una vita, Gina, ai figli Ivan e Laica, alla nipote Morika ed alle sue figlie.

La segreteria della Camera del Lavoro “Pio Galli di Lecco
La Presidenza dell’Associazione “Pio Galli” di Lecco

 

 

Pubblicato in: lavoro, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati