POSTI DI BLOCCO IN TUTTA
LA LOMBARDIA PER RITROVARE
L’EVASO DI GALLARATE

domenico-cutrìGALLARATE – Posti di blocco in tutta la Lombardia per cercare Domenico Cutrì, 32 anni, evaso a Gallarate, mentre una camionetta della polizia penitenziaria lo stava portando in Tribunale. L’uomo, 32 anni, ergastolano accusato di essere il mandante dell’omicidio di Luchasz Kobrzeniecki, polacco di 22 anni “colpevole” di aver fatto apprezzamenti all’allora donna di Cutrì.

Come scrive Varesenews, la dinamica dell’assalto sembra essere confermata: gli agenti sono stati sorpresi appena usciti dal furgone davanti al Tribunale di Gallarate. I due poliziotti feriti sono stati dimessi nella serata di lunedì 3 febbraio: uno è stato spinto giù dalla scalinata del tribunale e ha picchiato la testa, mentre all’altro un bandito ha spruzzato uno spray urticante, provocandogli un’irritazione agli occhi.

Intanto è stata ritrovata l’auto della fuga.

>>>ECCO L’ARTICOLO COMPLETO SUL GIORNALE AMICO VARESENEWS

 

Pubblicato in: Hinterland, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati