PREMIO ALESSANDRO MANZONI
RITIRATO DA PAOLO CONTE

CONTE PREMIATO A LECCOLECCO – Accolto da una autentica standing ovation sulle note di “Bartali” sabato sera a Lecco il grande cantautore Paolo Conte, che ha ricevuto al Teatro della Società il Premio internazionale ‘’Alessandro Manzoni-Citta’ di Lecco’’, giunto quest’anno alla sua nona edizione.

Spero che questo riconoscimento prestigioso, non significhi la fine di una carriera ma l’inizio di una nuova fase creativa…” ha commentato l’istrionica musicista alla consegna della targa al “Sociale”.

Due i premi assegnati nell’occasione: accanto a quello alla carriera consegnato a Conte anche il riconoscimento per il romanzo storico, andato alla scrittrice milanese Beatrice Masini – traduttrice italiana di Harry Potter e autrice di narrativa per bambini e ragazzi – per ‘’Tentativi di botanica degli affetti(Bompiani). In questo caso, la motivazione ufficiale dice che “l’autrice ha saputo dare a un personaggio di romanzo – Bianca, abile acquarellista, protagonista di una vicenda tipicamente ottocentesca – il soffio della verità, quel palpito umano che soltanto la letteratura riesce a dare, e che in parte spiega il mistero dei sentimenti umani. Sia nell’ambientazione (la villa di Brusuglio), sia nelle fascinose atmosfere riscontrabili nel suo romanzo, l’autrice si ricollega a una tradizione che si riconosce nel nome di Manzoni e che fa onore alla letteratura europea“.

 

Foto Paolo Conte tratta da “Il Giorno”

 

 

 

Pubblicato in: Cultura, Eventi, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati