QUELLA VIGNA “DI MONTAGNA”:
IN ALTA VALSASSINA L’INCREDIBILE
VENDEMMIA DEI CITTERIO

VIGNA-CITTERIO-GRUPPO-1024x768CASARGO – Fare un vino sopra i canonici 750 metri slm? Ma non scherziamo… Si sprecano quanti – e sono stati tanti – hanno sorriso o si sono proprio opposti quando Marino Citterio, fornaio nella vita e super appassionato della materia, sognava prima, pianificava poi questa pazzesca avventura. “Voglio sperimentare – ci raccontava già anni fa Marino – un vino di montagna, a Casargo. Mi serve un terreno giusto e assolato, poi ci metterò il lavoro, l’esperienza e i consigli di chi ne sa più di me”.

I Citterio (all’impresa partecipa in modo totalizzante il figlio maschio Mattia, che si è diplomato di recente al CFPA proprio di Casargo) s’impegnano tantissimo e piantano le loro viti nel 2012. Ed ora quel vino è pronto, e ha sorpreso anche i sommelier più esperti…

> Leggi tutto su Valsassinanews

 

 

 

Pubblicato in: Montagna, Valsassina, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati