REFERENDUM/PER I DEMOCRATICI:
“DI POSITIVO C’È L’AFFLUENZA”,
“SPIACE NON AVER VINTO A LECCO”

pd brivio fornoni partito democraticoLECCO –  “Ringraziamo i cittadini lecchesi per la grande partecipazione – le parole del segretario del Pd cittadino Giovanni Fornoni -, dispiace di aver perso anche a Lecco seppure di una manciata di voti. Si tratta di un risultato comunque in controtendenza rispetto al dato nazionale e regionale. Nelle prossime ore analizzeremo per bene i dati seggio per seggio. C’è una grande delusione per il risultato nazionale che, bocciando la riforma costituzionale, lascia l’Italia in una situazione di grande stallo e difficoltà. Si apre ora una stagione molto difficile e il PD continuerà a esercitare la sua responsabilità per assicurare all’Italia la capacità di superare questo momento politico. Renzi ha fatto bene a dimettersi e ha dimostrato coerenza e responsabilità. Ora il fronte del No sarà chiamato a una proposta costruttiva. Vedremo se saranno in grado di esprimerla in modo convincente. Abbiamo molti dubbi che ciò accada e confidiamo nel ruolo di garanzia del Presidente della Repubblica per superare questo impasse”.

davide-docchio-gd-lecco“Prendiamo atto del risultato. Di positivo c’è un’alta affluenza che ci piacerebbe vedere sempre a tutte le consultazioni elettorali” commenta Davide D’Occhio, segretario provinciale dei Giovani Democratici Lecco. “Ora si apre una fase di transizione e aspetteremo con interesse i prossimi passaggi istituzionali, con la speranza che il governo rimanga in capo al centrosinistra”

 

 

 

Pubblicato in: politica, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati