REGI DECRETI, MISURE E ALTRO
QUANDO LE VESSAZIONI DI STATO
FANNO (QUASI) SORRIDERE

BUROCRAZIA-CARTELECCO – C’è il cartello con misure sbagliate di pochi millimetri che costa centinaia di euro e l’armadietto con la bacinella sotto per non sversare inchiostro nelle falde; l’obbligo di esporre libri antichi ma visibili e quello di tenere il sale in farmacia. E ci si ferma qui per non tediare il pubblico che – speriamo – riuscirà a sorridere su un tema che in realtà è assai più tragico che farsesco.

Pubblicato in: Città, Valsassina, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati