RESEGUP: BILANCIO DELLA GARA, CLASSIFICA E TANTISSIME FOTO

SAMSUNG CSCLECCO – Alin Ionut Zinca è il trionfatore della Resegup 2014. La quinta edizione della competizione che tocca i due simboli di Lecco – il lago e la montagna – è stata dominata dall’atleta romeno della Valetudo Skyrunning. Zinca, già dato per favorito alla vigilia, ha battuto tutti terminando i 24 chilometri di gara, con 1.800 metri di dislivello, in 2h 21′ 32”.

Poco prima delle 18 il corridore ha fatto il suo ingresso in una piazza Cermenati gremita di pubblico, che lo ha accolto con un boato, festeggiando il suo primo successo alla skyrace organizzata dalla 2slow. Zinca è il vincitore della Trentapassi a maggio ed è ben conosciuto a Lecco per la vittoria nel Giir di Mont di Premana lo scorso anno.

SAMSUNG CSC“È stato molto emozionante – dichiara appena giunto all’arrivo – il pubblico qui è proprio come al Giir”. Il secondo posto è stato conquistato da Fabio Bazzana (Solomon), che ha chiuso in 2h24’15”, battendo in volata il compagno di squadra Micha Steiner.

Tra le donne ha vinto la svedese Emily Fosberg (Salomon), che ha tagliato il traguardo fermando il cronometro a 2h48’53”. Hanno completato il podio femminile Emanuela Brizio (Valetudo) e Giuliana Arrigoni (Team Tecnica).

Tra i corridori c’è stata un’assenza eccellente: Nicola Golinelli, recordman della competizione (2h13’03”) che non è stato presente ai nastri di partenza a causa di un infortunio.

LA CLASSIFICARESEGUP 14 classifica

PHOTOGALLERY/clicca un paio di volte sulle immagini per vederle al meglio
di Elena Pescucci, Andrea Granata, Diego Panzeri e Mirko Vezzà

 

Pubblicato in: Montagna, Città, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati