RESTAURO MONUMENTO STOPPANI: VIA LIBERA AL PROGETTO
DI “APPELLO PER LECCO”

Monumento StoppaniLECCO – La Soprintendenza ha rilasciato l’autorizzazione al progetto presentato da Appello per Lecco per il restauro completo dell’esedra, fontane e monumento di Antonio Stoppani.

La richiesta presentata dall’associazione il 30 dicembre dello scorso anno ha avuto riscontro positivo da parte della Soprintendenza per cui ora, dopo gli adempimenti del Comune di Lecco, si potrà procedere con i lavori che, come per la statua di San Nicolò, saranno affidati alla competente direzione del maestro restauratore Giacomo Luzzana.

La squadra che si occuperà dei lavori è già stata identificata e vede coinvolti tanti soggetti della società civile attenti al bene comune che presenteranno a breve il progetto di restauro redatto dall’arch. Elena Bianchi. I costi di questa iniziativa sono ingenti e sono stati presentati alla Soprintendenza, tuttavia, afferma Corrado Valsecchi “come è nello spirito di Appello per Lecco cercheremo risorse economiche attraverso l’attivazione e la sensibilizzazione della cittadinanza attiva, delle associazioni e dei singoli privati. Il bene comune deve essere salvaguardato a tutti i costi e siamo certi che anche questa volta il sostegno al restauro di un monumento importante come questo troverà grande disponibilità e generosità dei privati cittadini e associazioni più attenti alle sorti della città e con possibilità economiche di partecipazione”.

Coloro che volessero dare una mano possono scrivere a: appelloperlecco@gmail.com.

 

 

 

Pubblicato in: Cultura, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati