ROGO DEL “CICLAMINO PARK”:
LA SENTENZA IL 3 MARZO

LECCO – E’ stato aggiornato al prossimo 3 marzo per la sentenza il processo che vede imputati di omicidio colposo e incendio colposo Maurizio Beri e Roberto Floreano. I due sono alla sbarra per il tragico rogo del 19 dicembre 2010 al “Ciclamino Park” di Crandola, nel quale perì Rosa Invernizzi, moglie di Floreano con il quale gestiva il locale.

> I DETTAGLI SU VALSASSINANEWS

 

 

Pubblicato in: Valsassina, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati