RUBRICA LECCO IERI & OGGI XXXVIII:
L’ASILO DI CASTELLO

ASILO - CASTELLOLECCO – Risalendo verso la parte alta della città torniamo in quel di Castello per vedere i cambiamenti subiti dall’asilo di Castello durante l’ultimo secolo. Questo infatti sarà l’oggetto della XXXVIII puntata della nostra rubrica Lecco Ieri & Oggi.

La cartolina, datata 1919, ci mostra una prospettiva della piazza della chiesa di Castello differente da quella vista in precedenza (quando abbiamo analizzato la chiesa dei Santi Gervaso e Protaso). Infatti questa volta diamo le spalle alla struttura e ci troviamo di fronte a quello che all’epoca era il piccolo asilo infantile. Come si può notare la costruzione era molto piccola, su un singolo piano e costeggiata sulla sinistra da un giardino. Oggi l’asilo, completamente ristrutturato, è stato molto ingrandito: il giardino sulla sinistra è scomparso per far posto ad altre aule, l’edificio è stato alzato di un piano e anche la parte sulla destra, che nel 1919 possiede una portafinestra e non è all’interno del giardino, è stato sostituita da un blocco a se stante di due piani.

Spostando lo sguardo invece sull’edificio alla destra dell’asilo si può notare che esso è presente in entrambe le immagini, anche se oggi è completamente rimesso a nuovo. Interessante che già al tempo della cartolina era presente la statua di San Carlo con il suo piedistallo con le fontane.

A. G.

Asilo infantile, Castello, 2015

Asilo infantile, Castello, 2015

Asilo infantile, Castello, 1919

Asilo infantile, Castello, 1919

Cartoline d’epoca tratte da Gigi Amigoni, Antichi Borghi di Lecco nelle cartoline di inizio secolo, Calolziocorte, Amigoni G., 1996; foto di Lecconews.lc

 

Pubblicato in: Cultura, Lecco ieri&oggi, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati