RUGBY: TRASFERTA FUNESTA.
IL LECCO CEDE AD ALGHERO
E SI FA RAGGIUNGERE IN TESTA

rugby alghero streamingALGHERO (SASSARI) – Sul ventoso campo sardo il Rugby Lecco perde per 24 a 17 pur ottenendo per lo scarto un preziosissimo punto. La seconda sconfitta stagionale dei lariani permette però al Parabiago (29-16 sul Biella) di agguantare il Lecco al primo posto della classifica di serie B.

Il primo tempo ha visto un sostanziale equilibrio tra le due squadre; i padroni di casa si sono affidati alla precisione del proprio calciatore sfruttando al meglio i numerosi calci di punizioni concessi. I ragazzi di Sebastian Damiani non si sono fatti attendere al 10’ Roberto Cilio approfitta di una buona penetrazione di Milani e marca la prima meta di giornata, trasformata da Joseph Brambilla graziato dal palo.

5Il Lecco sospinto da un ristretto ma rumoroso gruppo di tifose schiaccia il piede sull’acceleratore e riesce ad ottenere altre due marcature pesanti, la prima con Marco Milani che sfrutta una disattenzione difensiva, la seconda nata per l’ennesima volta da rimessa laterale e premia l’ottimo lavoro di Giancarlo Locatelli come allenatore degli avanti. In questa Luca Sgabossa è bravissimo a resistere fino alla linea di meta e ad appoggiare la palla. Il primo tempo finisce con i blucelesti avanti per 17 a 14.

Nel secondo tempo le cose cambiano: la partita sfugge definitivamente di mano all’arbitro e ai suoi troppo disattenti assistenti di linea. Nei raggruppamenti volano colpi proibiti e ad averne la meglio sono i sardi, che già al Bione dimostrarono dimestichezza con questo genere di gioco. I lecchesi perdono lucidità e concentrazione, aumentano gli errori e l’Alghero ne approfitta al 28’ marcando la meta del sorpasso. I blucelesti tentano la reazione ma ormai le energie sono poche e gli sforzi si rivelano vani. La partita termina 24 a 17 per i padroni di casa.

rugby alghero streamingUn passo falso per il Rugby Lecco, a sei giornate dalla fine raggiunto dal Parabiago che a Biella stacca 29 a 16 la terza forza del campionato. Le uniche ad aver fatto appieno il loro dovere sono le sette tifose che si sono sobbarcate la lunga trasferta sarda. La squadra è invece rimandata al 29 marzo per la partita contro l’Amatori Parma, per quella che sarà la prima di una lunga serie di confronti per conquistare i play off.

Buone notizie dalla squadra cadetta che a a Varese vince larga misura con un buon 39 a 7 mandando in meta Paraboni, Bussani e Lorenzo e ai precisi calci di Morao.

 rugby classif B 16a

 Immagini tratte dal servizio streaming www.directasport.it

 

Pubblicato in: Città, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati