RUGBY/TESTA A TESTA COL BIELLA
LA MISCHIA AGGUANTA ALL’ULTIMO
UN PAREGGIO CHE VALE DUE PUNTI

rugby bergamo (43)BIELLA – Dopo il successo contro il CUS Milano il Lecco ritorna con i piedi per terra, lo scontro con il Biella finisce 18 pari. I blucelesti impegnati sul campo piemontese non sono riusciti a imporre il loro gioco soffrendo anzi il gioco degli avversari.

I primi minuti sono stati caratterizzati da numerosi errori da parte di entrambe le squadre, in particolare i ragazzi di Damiani hanno patito molto il gioco al piede trovandosi spesso fuori posizione. Nonostante le difficoltà i primi a muovere il tabellino sono stati i lecchesi con un piazzato di Morao ma la reazione dei padroni di casa non si è fatta attendere e nel giro di 5 minuti si portano sul 10-3. Proprio allo scadere del primo tempo ci pensa Milani a raddrizzare la situazione finalizzando al meglio una delle poche azioni costruite dai suoi; Morao trasforma e il primo tempo si chiude sul 10 pari.

Nella ripresa il Lecco continua con i suoi errori e i piemontesi sono bravi ad approfittarne al 5° minuto andando in meta. Un calcio piazzato per parte lascia invariata a 5 punti la distanza tra le due squadre, solo a pochi minuti dal termine arriva la meta del pareggio, i blucelesti sfruttano al meglio la superiorità in mischia chiusa, l’unica cosa che ha veramente funzionato durante la partita, lasciando a Fumagalli il compito di schiacciare in meta. Negli ultimi minuti nessuna delle squadre si dimostra in grado di segnare, anche per la stanchezza dovuta al grande caldo, l’incontro si chiude sul 18-18, il Lecco torna a casa con 2 punti e qualche rammarico.

Prestazione opaca anche per la squadra cadetta che cade in casa contro i Mastini Opera terzi in classifica. La squadra allenata da coach Molinari ha perso 24-27 subendo una meta all’ultimo minuto.

M.D.

rugby class B 15-16 18a

 

 

Pubblicato in: Città, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati