SALGONO IN CATTEDRA I GREGARI
E LA CALCIO LECCO VINCE 3-1
IN CASA DEL CISERANO

Alessio Bugno Calcio LeccoCISERANO (BG) – Un Lecco gagliardo va sotto con il Ciserano poi ribalta la situazione e vince con un netto e convincente 3-1. I blucelesti si propongono quindi come unica rivale del Piacenza.

L’inizio della gara è blando con il Ciserano che prende l’iniziativa e si fa vedere con due tiri da lontano, mentre il Lecco attende gli avversari. Al 6’ contropiede casalingo che viene però fermato al limite dell’area, poi il Lecco si fa vedere con Cardinio che conclude a lato. I blucelesti fanno fatica perché non ci sono spazi, mentre il Ciserano si affida a Salandra. Il Lecco gioca a centrocampo e soffre in difesa: al 19′ i bergamaschi passano con Ghisalberti che sfrutta un’indecisione di Pergreffi, si ritrova solo davanti a Lazzarini e lo infila.

Il Lecco si scuote, cerca di reagire, ma rischia al 22’ ancora con Ghisalberti che lasciato ancora solo in area colpisce il palo con un tiro da centro area. Nel momento di maggior difficoltà, al 28’, il Lecco trova il pareggio con Bugno che sfrutta un passaggio filtrante di França e realizza il gol del pari. La partita vede un sostanziale equilibrio con il Ciserano pronto a sfruttare il contropiede. Al 35’ il Lecco trova il vantaggio con un’azione personale di Meyergue. Grande giocata del difensore bluceleste che scambia centralmente con França e la la mette all’angolino portando in vantaggio i suoi.

Il secondo tempo si apre con il Lecco in avanti che spreca un’occasione con Cardinio, poi il Ciserano si fa vedere con un tiro di Ghisalberti che finisce a lato. Al 14′ la ghiotta occasione per i padroni di casa di pareggiare, ma il solito attaccante solo davanti a Lazzarini non sfrutta l’opportunità. I bergamaschi pareggiano al 18′, ma il gol viene annullato per un fallo di Ghisalberti su Meyergue. I blucelesti sono ben messi e sfruttano il contropiede al 28′ con un gran gol  vanno sul definitivo 3-1: il centrocampista riceve un cross da Cardinio e a centro area realizza. Da quel momento la sfida è in discesa e il Ciserano non impensierisce il portiere Lazzarini se non con tiri da lontano.

Il Lecco si conferma così l’unica inseguitrice del Piacenza.

CISERANO – LECCO 1-3

Marcatori: Ghisalberti (C) al 19′ p.t., Bugno (L) al 27′ p.t.; Meyergue (L) al 35′ p.t.; Di Gioia (L) al 29′ s.t.

CISERANO (4-3-3): Consol; Ghergu, Suardi, Carminati, Ruggeri; Dragoni (dall 56′ Romanini; dal 85′ Avantaggiati), Rotini, Stucchi; Gotti (dall’56’ Di Cesare), Salandra, Ghisalberti. In panchina: Mora, Mazza, Tonsi, Crosato, Gesmundo, Foglieni. Allenatore Mauro Bertani

LECCO (4-3-3): Lazzarini; Meyergue, Redaelli, Pergreffi, Bugno; Di Gioia, (dal 90′ Ramadan), Baldo, Vignali; Ronchi (dal 56′ Romano), França, Cardinio (dal 76′ Rigamonti). In panchina: Perelli, Turati, Barzaghi, Espinal Rigoni, Ramadan, Crotti. Allenatore Luciano De Paola.

Arbitro: Michele Somma di Castellamare di Stabia (Francesco Vendola di Torino e Andrea Cultrera di Catania).

NOTE: Spettatori: 300 circa. Ammoniti: Dragoni (C), Meyergue, França Baldo, Ramadan per il Lecco

classifica serie d 15^

 

Pubblicato in: Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati