SALVATO NEL LAGO A DORIO,
NON È LA PRIMA VOLTA
PER I SOCI DI “FUORI DI VELA”

fuoridivela dorio salvataggio (1)DORIO – Erano circa le 16.30 quando ieri la canoa artigianale sulla quale si trovava E.M., 68enne domiciliato a Dorio, si rovesciava nelle acque del Lario agitate dal forte vento. È stato solo grazie al pronto intervento di due velisti del circolo “Fuori di Vela” di Dorio, Fabio Bonzi e Alessandro Masserdotti, che l’uomo è stato tratto in salvo vivo e vegeto.

Quella di ieri però non è stata la prima volta che i velisti doriesi hanno vestito i panni di soccorritori.

>> CONTINUA A LEGGERE SU LARIO NEWS

 

 

Pubblicato in: Lago, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati