SEGNALAZIONE/IL BYPASS
ALLA VORAGINE DI CREMENO
“SI STA ABBASSANDO?”

CREMENO – Chi scrive è un autista di mezzi pesanti che giornalmente raggiunge l’Altopiano valsassinese. A suo dire il livello del tracciato che aggira la voragine si starebbe abbassando; una sensazione, certo, però condivisa da altri.

Riceviamo e pubblichiamo la missiva di un autista solito a percorrere il bypass di Cremeno, la striscia d’asfalto che costeggiando la voragine ha permesso di ristabilire la viabilità lungo la provinciale interrotta dallo smottamento di luglio. Secondo il parere del nostro lettore il livello della nuova strada si è abbassato e chiede agli enti preposti di accertarne le effettive condizioni.


Gentile direttore, sono un autista di mezzi pesanti e con frequenza direi giornaliera percorro da anni la strada che dal colle di Balisio porta a Maggio e poi sale fino a Moggio. Ho girato per lavoro l’altopiano anche durante la stagione estiva e ho ben presenti gli enormi disagi causati dalla voragine di Cremeno.
Anche per questo non ho potuto che accogliere con solievo la comparsa in tempi record della striscia d’asfalto che girando intorno alla voragine ha riunito Maggio al resto dell’altopiano.
a
Vengo ora al punto di questa lettera. Percorrendo a cadenza giornaliera il bypass, nell’ultima settimana ho avuto la sensazione che il livello della strada, già di per se molto ripido, si sia abbassato.
Non voglio creare allarmismi, ma ho avuto modo di parlare con altri colleghi che per lavoro o per residenza conoscono bene quella striscia d’asfalto, e pure loro hanno avuto la mia stessa impressione.
Trasmetto quindi al suo giornale la mia preoccupazione, ma che è anche preoccupazioe di altri, certo che chi di dovere interverrà per le verifiche del caso.
a
Distinti saluti
Lettera firmata
a
a
Pubblicato in: Lettere a LeccoNews, Valsassina, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati