(S)LEGATI, E LA MONTAGNA
DIVENTA TEATRO

DSCN8597SIRTORI – “Se siamo qui questa sera è perchè abbiamo un amico in comune con df-Sport Specialist. Questa persona, quando ha visto il nostro spettacolo se ne è letteralmente innamorato e ha spinto per portarlo anche qui a Bevera. Marco Anghileri, oltre ad essere stato un fortissimo alpinista, era anche un grandissimo amico. E questo non è un ringraziamento, ma una dedica…”.

Si sono presentati così Jacopo Bicocchi e Mattia Fabris: i due attori che, giovedì scorso, hanno messo in scena lo spettacolo “(S)Legati” presso il punto vendita df-Sport Specialist di Bevera di Sirtori. Una serata particolare, molto apprezzata dal folto pubblico che ha riempito il negozio.

I due attori hanno raccontato la storia dei due scalatori  britannici, Joe Simpson e Simon Yates, che nel 1985 sono stati i primi a salire la parete Ovest della Siula Grande (6344 metri), sulle Ande peruviane.

“Quando abbiamo incrociato questa storia abbiamo subito pensato di portarla a teatro, poi abbiamo pensato di portarla in montagna e quindi nei rifugi, tanto che qualche anno fa abbiamo fatto un vero e proprio tour a piedi dei rifugi delle Orobie”. I due attori hanno raccontato la storia eccezionale di questi due alpinisti, un viaggio interiore nelle coscienze di due persone che la montagna ha messo di fronte a decisioni difficilissime. Una storia fatta di amicizia, di tenacia e una incredibile voglia di vivere e sopravvivere. I due attori hanno tenuto la platea con il fiato sospeso per oltre un’ora in un crescendo di emozioni.

DSCN8635“Siete stati bravissimi – si è complimentato Sergio Longoni con i due attori – ma un grosso applauso vorrei farlo al pubblico che ci segue sempre con grande affetto”.

Ora l’appuntamento con le serate “A tu per tu con i grandi dello sport” è per giovedì 11 novembre quando, sul palco di df-Sport Specialist, salirà l’alpinista svizzero Roger Schaeli.

 

 

 

Pubblicato in: Cultura, Montagna, Hinterland, News

Condividi questo articolo

Articoli recenti