SPACCIO SULLA STATALE 36,
PATTEGGIANO I QUATTRO PUSHER

spaccio-arresti-valmadrera-1BOSISIO PARINI – Davanti al Gup Pietro Salvatore e al pm Silvia Zannini i quattro giovani pusher che spacciavano a lato della Ss 36, all’altezza di Bosisio Parini hanno scelto il patteggiamento: una pena tra i due e i quattro anni e sei mesi. Nella primavera scorsa erano finiti in carcere Ezzaoudi Tarik 22 anni, Abdel Karim Madani, 20 anni, Ahmed Sidal, 27 anni, e Youssef Slimi, 25 anni, indicato come il capo della gang.

La centrale di spaccio era a lato della superstrada 36 all’altezza di Bosisio, poco distante dai capannoni di una grossa azienda. Lì ricevevano fino a 50 clienti al giorno. Il più giovane, Karim Madani ha patteggiato due anni (pena sospesa) ed è stato scarcerato. Due anni e 10 mesi la pena inflitta a Ezzaoudi Tarik 22 anni, che ha l’obbligo di dimora a Milano. Quattro anni e quattro mesi invece ai due boss Ahmed Sidal e quattro anni e 6 mesi Youssef Slimi, entrambi vanno ai domiciliari.

Foto d’archivio

 

 

 

Pubblicato in: Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati