SPECIALE/GLI ARTICOLI PIÙ LETTI:
NON SOLO ANNONE NELLA TOP TEN
DI LECCONEWS NEL 2016

claudio-bertiniLECCO – Nell’anno in cui Lecco è stata suo malgrado al centro dell’attenzione nazionale per l’assurdo crollo del cavalcavia di Annone sulla 36, era inevitabile che a monopolizzare la consueta “classifica” degli articoli più letti del 2016 fosse proprio la triste vicenda del ponte distrutto lo scorso 28 ottobre.

Ben cinque dei primi 10 pezzi dell’anno riguardano infatti il caso Annone, il primo in assoluto è il ritratto dell’unica vittima di quell’incredibile episodio, lo sfortunato civatese Claudio Bertini (nell’immagine a destra).

TOP 10  LECCONEWS

Al quinto posto la nostra inchiesta speciale sui danni del manufatto già ben visibili a giugno. Ma nella graduatoria si inseriscono anche un paio di argomenti “leggeri” (non troppo, però): terzo assoluto l’articolo sulla “bufala” di un giornale specializzato in falsi scoop, la pessima quanto inesistente “notizia” della presunta morte di un giovane lecchese a causa di un sushi avariato. E anche il decimo pezzo, un video di Crozza sulla coppia di jihadisti residente nel lecchese, fa ridere ma solo fino a un certo punto.

Ecco allora la classifica del 2016 (cliccando sul titolo si apre l’articolo relativo):

 01 Annone. Claudio Bertini stava tornando dal lavoro, tra un anno la pensione
 02. Tromba d’aria sul lecchese. Allagamenti e disagi sparsi in città e nell’hinterland
 03. Morto a Lecco per il sushi? Procurato allarme in città, bufale del wb senza scrupoli
 04. Limite a 90 su tutta la SS36. COsì dal prima agoso ma non senza paradossi
 05. Cavalcavia crollato ad Annone. Su Google maps danni visibili già a giugno. L’inchiesta
 06. Annone. Crollato il ponte sulla Statale 36
 07. Cordoglio per Luca e Davide, Giovanissime vittime del dramma di Monte Marenzo
 08. Annone. Crollo sulla SS36, almeno un morto, tanti feriti. Il ponte si sbriciolava da ore
 09. Dopo il nubifragio. Fotoreportage sui danni della pioggia a Lecco
 10. Il video di Crozza su Lecco: “Si chiamano Promessi sposi, non promessi esplosi”
 

LeccoNews rimane il giornale lecchese per tutti e di tutti, letto in città ma anche nei dintorni, con tanti temi diversi trattati e numeri in crescita costante. Abbiamo toccato una punta record di 119.953 visitatori unici/mese e nell’intero 2016 sono state 1,6 milioni le visite da 663mila utenti diversi con 2,7 milioni di pagine viste (*).

(*) Dati ufficiali di Google Analytics

 

 

 

 

 

Pubblicato in: News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati