SPRECO ZERO: LA CAMPAGNA
LEGAMBIENTE E DISTRETTO BARRO
PER IL RISPETTO DEL CIBO

legambiente logoLECCO – Legambiente Lecco nei prossimi mesi sarà per le strade di molti comuni del territorio per portare avanti, in sinergia con il Distretto Culturale del Barro, un grosso progetto che vuole impattare positivamente sugli sprechi di cibo nella nostra comunità. “Il progetto SprecoZero nasce da un’idea del Distretto Culturale del Barro e come Legambiente abbiamo condiviso l’idea progettuale e abbiamo messo a disposizione le nostre forze” spiegano gli ambientalisti.

“Dapprima andremo con i nostri volontari a mappare il territorio di diversi Comuni, tra cui il capoluogo Lecco, in relazione alle abitudini che abbiamo rispetto allo spreco di cibo: entreremo in ristoranti, supermercati e mense per capire quanto siamo abituati a gettare di quello che con fatica produciamo. Fare la mappatura, ci aiuterà ad avere una visione complessiva della situazione. Nel secondo step, sempre con il Distretto Culturale del Barro, andremo a cercare di lavorare su queste abitudini, proponendo alle realtà intervistate le introduzioni di quelle borse note come Doggy Bag, che consentono di portarsi a casa il cibo avanzato. Sicuramente questa non è un’abitudine diffusa in Italia, ma anche grazie alla crisi, siamo convinti sia il momento adatto per favorire un cambiamento culturale che permettare di ritornare a dare il giusto valore alle cose: in questo senso, il cibo ci sembra un elemento decisamente simbolico”.

 

 

 

Pubblicato in: Cultura, Città, Hinterland, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati