SS36: CHIUSURE NOTTURNE
PER L’ATTRAVERSAMENTO,
IL BARRO E LA LECCO-BALLABIO

anas-lavori-strada-2MILANO – Anas comunica che sulla strada statale 36 ‘del lago di Como e dello Spluga’ in orario notturno saranno chiuse le gallerie ‘Attraversamento di Lecco’ e ‘San Martino’ secondo le seguenti modalità: carreggiata nord, dalle 21 di domenica 15 gennaio alle 5 del 16 gennaio, chiusura dal km 50,650 in corrispondenza dell`uscita di Lecco Centro e il km 55,700 in corrispondenza dell`ingresso di Lecco Orsa; in carreggiata sud, dalle 21 di lunedì 16 gennaio alle 5 del 17 gennaio, chiusura del tratto compreso tra il km 55,700 in corrispondenza dell`uscita di Lecco Orsa e il km 50,150, in corrispondenza dell`ingresso di Lecco Valsassina. I percorsi alternativi, segnalati in loco, si articoleranno lungo la viabilità provinciale e comunale.

Sempre sulla strada statale 36 ‘del lago di Como e dello Spluga’, per consentire interventi di manutenzione sugli impianti installati nella galleria Monte Barro, nella notte tra martedì 17 e mercoledì 18 gennaio (21-5) sarà chiusa la carreggiata nord tra Civate (km 44,400) e Pescate (km 49,100) nell`ambito dei territori comunali di Pescate, Galbiate, Civate, Oggiono e Valmadrera; la carreggiata sud sarà chiusa tra il km 49,100 (svincolo di Pescate) e il km 44,400 (svincolo di Civate) nella notte tra mercoledì 18 e giovedì 19 gennaio (fascia oraria 21-5). Il traffico viene deviato sulla viabilità comunale e provinciale.

Sulla statale 36Racc ‘Raccordo Lecco Valsassina’, nella notte tra giovedì 19 e venerdì 20 gennaio (fascia oraria 21-5), saranno chiuse le gallerie Valsassina e Passo del Lupo, tra il km 0,000 e il km 9,015 nei comuni di Lecco e Ballabio.
Il percorso alternativo, segnalato in loco, si articolerà lungo la viabilità provinciale e comunale.

Questi provvedimenti si rendono necessari per consentire gli interventi di manutenzione sugli impianti installati in galleria.

Anas raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Inoltre si ricorda che il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il nuovo numero verde gratuito 800 841 148.

 

 

 

Pubblicato in: Civate, Valmadrera, Viabilità, Oggiono, Galbiate, Pescate, Città, Hinterland, Ballabio, Valsassina, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati