SU GERMANEDO LA FORTINO:
“ACCONTENTA POCHI, 50 POSTI
GIÀ PRONTI IN VIA MAGNODENO”

angela fortinoLECCO – Da domani 3 marzo sarà ancora più difficile riuscire a parcheggiare a GermanedoIl buon senso non è virtù di questi Amministratori a partire dal Vicesindaco nonché Assessore alla Viabilità Campione (di nome e di fatto….).

Sui quartieri: ogni notte una pensata! Adesso tocca a Germanedo…
Come sempre, in uno spirito di “condivisione” con i cittadini, si fanno riunioni nei quartieri non per ascoltare i pareri di chi ci vive ma solo per comunicare decisioni già prese a Palazzo e non importa se i presenti non sono d’accordo…. Si parte lo stesso!

E tutte queste decisioni calate sulla testa dei residenti non sono a costo zero: ridisegnare gli spazi auto in colori diversi, stampare i contrassegni, far lavorare gli operatori degli uffici tecnici, ecc. ecc. ha un costo che ricade sulla collettività. E per fare poi? Per creare altra confusione e imbastire ulteriormente la viabilità e la possibilità di parcheggiare.

Da ora in poi, salvo auspicabili ripensamenti o forti proteste dei residenti che hanno minacciato di occupare i posti auto, si dovrà dire addio alla possibilità di parcheggiare liberamente nel quartiere perché tutti i parcheggi saranno o con disco orario o riservati ai residenti (che dovranno pagare per parcheggiare…)

Ma è una cosa ragionevole? Se vado a pranzo o cena da un amica a Germanedo devo tenere controllato l’orologio e cambiare il disco orario? Se qualcuno ha parenti agli Istituti Airoldi e Muzzi deve stare attento a non sforare l’orario? Se qualche nonna deve andare a curare i nipotini che abitano a Germanedo, quando scatta l’orario deve lasciarli da soli in casa e andare a cambiare il disco? Se qualche mamma della città vuole portare i figli al parco deve cronometrare il tempo? Ma dove siamo?????

Ma la cosa ridicola è che tutta questa rivoluzione la si fa per accontentare qualche sparuto residente che vuole il posto garantito sotto casa.

La cosa drammatica invece è che questi Amministratori non sanno nemmeno che in Via Magnodeno ci sono pronti da due anni 50 posti auto pubblici e il Comune non li prende in carico quindi il cancello resta chiuso e i residenti non sanno dove parcheggiare…
Perché non si mettono a disposizione del quartiere questi posti auto che oltretutto sono coperti????

Assessore Campione la sua azione in città ha fatto danni incalcolabili e questo è solo l’ultimo; si muova e metta a disposizione di Germanedo questi posti auto piuttosto che attuare provvedimenti che sono ragionevoli solo nel centro delle metropoli.

Angela Fortino
Consigliere Comunale Nuovo centro destra

 

 

 

Pubblicato in: Elezioni, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati