SUELLO/TOPO D’APPARTAMENTO
NOTATO E RINCORSO DAL VICINO

carabinieri-manette-arrestoSUELLO – Nella tarda mattinata di ieri a Suello, i Carabinieri della stazione di Valmadrera hanno arrestato E.G.J.J., 25enne venezuelano residente a Milano, titolare di numerosi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e la persona, responsabile di aver perpetrato poco prima un furto all’interno di una villetta del luogo.

L’intervento dei militari è scaturito dalla segnalazione al 112 da parte di un vicino dell’abitazione oggetto del furto, il quale ha notato il giovane uscire da una finestra della casa e si è addirittura posto all’inseguimento del ladro, che bloccato è stato infine preso in custodia dai militari rapidamente giunti in loco.

L’intervento si è concluso con il recupero della refurtiva, costituita da un orologio, un tablet ed alcuni monili in oro, interamente restituita alla proprietaria.

Il venezuelano, trovato in possesso di un cacciavite utilizzato per forzare gli infissi, è stato dichiarato in arresto per furto in abitazione e porto di oggetti atti ad offendere e trattenuto all’interno delle camere di sicurezza del Comando Provinciale, in attesa del giudizio che si terrà con rito direttissimo nella giornata odierna.

Pubblicato in: Hinterland, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati