TEATRO/RATAPLAN DEBUTTA
IN UNA CITTÀ SUL PALCOSCENICO

RATAPLAN (2)

LECCO – Per il terzo appuntamento con Una Città sul Palcoscenico, tra la serata di sabato 20 e il pomeriggio di domenica 21, sale sul palco dei Cappuccini una compagnia di recentissima formazione al suo debutto sulla scena lecchese: i Rataplan, che portano in scena una commedia di Niel Simon “Andy & Norman”.

“I due protagonisti cercano di “sopravvivere” collaborando con riviste di cucito, scrivendo articoli e sceneggiature di film porno. Ma le loro tasche oltre a essere vuote continuano ad essere piene di sogni: diventare famosi scrivendo una commedia di grande successo, un musical, che possa essere comprato da un produttore e possa rappresentare il loro trampolino di lancio verso il mondo del teatro. La tranquillità dei due sognatori viene interrotta dall’arrivo di una nuova vicina di casa, Sophie Ross, una giovane nuotatrice olimpionica statunitense; per Norman scatta subito la scintilla dell’amore nel momento in cui la vede e finisce preda del suo “profumo”, il profumo della donna amata. Tra un finale spumeggiante, pieno di dialoghi e movimento scenico scoprirete che quella di Andy e Norman è la storia di una semplice ma grande amicizia.”

I Rataplan portano in scena tutta la loro energia e voglia di stare sul palcoscenico e lo dimostrano tenendo in piedi una commedia a tre personaggi in maniera magistrale. I due uomini, Beppe Colella e Michele Masullo, dialogano tra loro in maniera più che naturale, con un impeccabile fraseggio che dimostra in pieno le loro capacità e anche l’interprete femminile, Patrizia Tonsi, al suo debutto nel mondo dello spettacolo, ha saputo non essere da meno.

RATAPLAN (4)Per quanto riguarda le scelte registiche di luci musiche e scenografie, lo spettacolo si inserisce pienamente nel teatro minimale che sta tanto spopolando e che cerca ormai da qualche anno di affermarsi come nuovo stile. Molto interessante la scelta di illuminare il palco, oltre che coi due piazzati, con dei semplici lampadari che scendono sul fulcro dell’azione. Inoltre molto azzeccata la scelta dell’uso esclusivo dei tre colori, bianco nero e rosso, che vanno ad affermare pienamente la personalità dei personaggi, Andy, maturo e serio, veste di bianco, Norman, giocoso e immaturo, veste in nero, infine Sophia, passionale e piena di ardore, come suggerisce il cognome è vestita di rosso.

Questa terzo weekend di teatro ha avuto un buon successo con 285 spettatori sabato e 180 domenica.

“Rataplan si è formata il 15 marzo del 2015” dicono Michele Masullo e Beppe Colella, ideatori di Rataplan, “e abbiamo pensato di metterci in opera per fare Andy & Norman perché ci sembrava un testo interessante e con pochi personaggi; il nostro obiettivo è di arrivare a fare anche commedie a livello sociale. Siamo soddisfatti del risultato di ieri sera: sia noi che il pubblico ci siamo molto divertiti con questo spettacolo, anche se non è l’Andy & Norman canonico, ma si tinge di surreale in alcuni passaggi”.

PERSONAGGI & INTERPRETI:
Andy, Beppe Colella
Norman, Michele Masullo
Sophie Ross, Patrizia Tonsi

LUCI:
Renato d’Ambrosio

SCENOGRAFIE & REGIA:
Compagnia Teatrale Rataplan

Il prossimo appuntamento con ‘Una Città sul Palcoscenico’ sarà sabato 5 e domenica 6 marzo con la compagnia Teatrale Garlateatro che porta in scena Natale al Basilico.

A. G.

 

 

 

Pubblicato in: Cultura, Teatro, Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati