TERRORE AL CONCERTO: VENTO SUL PALCO, UNA SBARRA
CADE E COLPISCE IL BASSISTA

BELLANO– Paura questa sera poco prima delle 23 durante lo spettacolo “Tributo ai Pink Floyd” in corso nel piazzale della stazione di Bellano quando una barra in ferro che faceva parte della struttura sopra il palco si è staccata a causa di un colpo di vento, andando a colpire il bassista della cover band torinese Euphonia mentre suonava. Il musicista è svenuto e si è temuto il peggio.

Attimi di terrore per le condizioni del bassista 47enne ma anche tra gli spettatori – circa trecento – che stavano assistendo al concerto. Fortunatamente nessun altro si è fatto male; sul posto il Soccorso Bellanese e i Vigili del Fuoco. Il ferito è stato rianimato e trasportato d’urgenza all’ospedale di Gravedona per le cure del caso, in “codice giallo”.

Concerto sospeso e ispezione successiva da parte di Carabinieri e Polizia. La ventata improvvisa potrebbe aver fatto spostare un grosso telo su cui venivano proiettate le immagini dietro ai musicisti e questo avrenne colpito la struttura da cui si è staccato il pezzo di ferro che è caduto sull’inconsapevole vittima.

AGGIORNAMENTO 17/06
Notizie confortanti sulle condizioni di Dario Gangemi, il musicista rimasto colpito domenica sera durante uil concerto bellanese. “Sembra non ci siano problemi seri, attendiamo notizie” dichiarano i componenti della band “Euphonia”.
Dal Facebook di Euphonia
Dario sta bene! Ancora una notte in osservazione e domani tornerà a casa ! Grazie a tutti per l’interessamento e l’affetto dimostratoci ! Alla prossima !!!Shine on…”.

DARIO GANGEMI, IL BASSISTA DEGLI “EUPHONIA” RIMASTO FERITO

 

 

 

 

Pubblicato in: Lago, Nera, News

Condividi questo articolo

Articoli recenti