TORNEO GARGIULO: VITTORIA
AI RIGORI PER IL VALMADRERA
IN FINALE CON LA BELLAGINA

Torneo Gargiulo (4) resizeVALMADRERA – Sabato pomeriggio il centro sportivo Rio Torto ha ospitato la venticinquesima edizione del torneo Franco Gargiulo, dedicato al fondatore del Mobilificio Promessi Sposi. La prima semifinale si è conclusa con la vittoria della Bellagina sulla Aurora San Francesco per 1-0, con gol del vantaggio siglato nelle fasi iniziali
e palo dei lecchesi nel finale.

Incontro pirotecnico invece quello tra i valmadreresi e la squadra del quartiere dei Frati a Lecco, con la Polisportiva subito avanti 2 a 0 con Cristian Mercuri e Azao Zoumbare. Poi, dopo una traversa di Quartiero, in pochi minuti l’Aurora pareggia e solo nelle fasi conclusive del match Mercuri sigla la doppietta personale,
ribattendo in rete con un colpo di testa la punizione di Gattinoni e siglando così il definitivo 3-2.

Torneo Gargiulo (5) resizeLa finale tra Bellagina e Valmadrera è stata molto equilibrata: migliore il gioco dei gialloneri, che hanno sciupato diverse occasioni in attacco e hanno trovato ad impedire la rete un ottimo Brusadelli, mentre gli arancioni valmadreresi hanno colpito ben tre legni con Quartiero, Ruberto e su deviazione su tiro cross di Dell’ Oro. Alla roulette dei rigori per 4-2 finale con gol decisivo di Quartiero.

A seguire le premiazioni l’assessore allo sport Antonio Rusconi, il presidente della Consulta dello Sport Barbuto, Agnese Innocenti Gargiulo del Mobilificio Promessi Sposi con il figlio Simone e Antonio Monti, presidente della Polisportiva Valmadrera.

 

 

Pubblicato in: Eventi, Città, Hinterland, Sport, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati