PREMANA/TRAGEDIA AEREA FATALE,
IL PM CONFERMA: “ERRORE UMANO”
MA POSSIBILI ANOMALIE TECNICHE

tragedia-aerea-valvarronePREMANA – Nuova richiesta di archiviazione nell’ambito dell’inchiesta sulla tragedia aerea del 9 giugno 2014, quando un Cessna 172 dell’Aeroclub di Como si  schiantò nei boschi sopra Premana.

Nel disastro perirono il pilota 33enne Pietro Brenna, comasco, e i passeggeri Franco Gianola, 72 anni originario proprio di Premana e la moglie Adele Croci di 68 – entrambi residenti ad Abbadia Lariana…

> CONTINUA A LEGGERE su
link-valsassinanews

 

 

 

 

 

Pubblicato in: Città, Valsassina, Lago, Nera, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati