TRE GIORNI DI CHIUSURA FORZATA
PER IL CAFFÉ DIAZ (STAZIONE):
“RAGIONI DI ORDINE PUBBLICO”

Caffè Diaz Bar Piazza Armando DiazLECCO – Tre giorni di chiusura per il centralissimo Caffé Diaz, sito proprio di fronte a palazzo Bovara, per motivi di ordine pubblico. Le saracinesche verranno alzate solo domenica 11 gennaio.

La Questura di Lecco ha sospeso per tre giorni la licenza ai gestori dell’esercizio commerciale che si affaccia su piazza Diaz motivando il provvedimento con l’articolo 100 del Regio Decreto del 18 giugno 1931 n°773 in materia di pubblica sicurezza.

Tale articolo di legge permette infatti al questore di “sospendere la licenza di un esercizio nel quale siano avvenuti tumulti o gravi disordini, o che sia abituale ritrovo di persone pregiudicate o pericolose o che, comunque, costituisca un pericolo per l’ordine pubblico, per la moralità pubblica e il buon costume o per la sicurezza dei cittadini”.

La riapertura del bar avverrà domenica 11 gennaio.

 

 

Pubblicato in: Città, News Tags: 

Condividi questo articolo

Articoli correlati